ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 23:04

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Europa , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Ilaria Catalano
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 90 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Gruppo Ottoni e percussioni dell'Accademia Nazionale di Santa CEcilia  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Suggestioni Musicali al Laghetto dell'Eur

Concerto del Gruppo Ottoni e Percussioni dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia

Id Article:10001 date 18 Luglio 2006

Roma,
Nella suggestiva cornice del Teatro Verde nel Laghetto dell'Eur, lunedì 17 luglio, il gruppo Ottoni e Percussioni dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ha presentato un concerto gratuito di musica classica. L'esecuzione, diretta dal grande Maestro Carlo Rizzari, spaziava dalla musica rinascimentale, alla musica contemporanea e jazz. La scaletta stabilita è stata incrementata, in corso d'opera, con alcuni brani fuori programma, molto apprezzati dal pubblico presente, che è rimasto totalmente stregato e affascinato dalla potenza delle note dei brani musicali. Anche le persone meno esperte di questo genere di musica, avranno di sicuro riconosciuto alcuni pezzi rimasti nel cuore di ognuno di noi e resi famosi come colonne sonore di film storici come “La Strada” e “i Clown” di Fellini o “Romeo e Giulietta” di Zeffirelli, create dal compositore contemporaneo Nino Rota. Lo scenario che circondava il semplice palco allestito sullo sfondo del laghetto,non ha fatto altro che esaltare l'ascolto e rendere la serata più suggestiva e magica.
L'iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione fra Eur Spa, proprietaria dello spazio all'interno dell'Eur e l'Accademia di Santa Cecilia. Concepita inizialmente come un evento unico per il 3 luglio, visto il grande successo di pubblico riscosso con l'esecuzione dei Carmina Burana, è stata ampliata in breve tempo con altre due serate. L'ultimo appuntamento è previsto per il 24 luglio con una serata tutta dedicata ai duetti e alle arie d'opera più amate, interpretate dai finalisti dell'Opera Studio, la prestigiosa scuola di perfezionamento curata da Renata Scotto. Una serata per un pubblico di intenditori ma anche per tutti coloro che hanno voglia di ascoltare e lasciarsi coinvolgere dalla magia della musica.


Ilaria Catalano