ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 18 Novembre 2018, ore 01:58

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Paola Ferraro
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 94 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




taxi  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Accordo raggiunto tra i Tassisti e il Comune

2.500auto in più. Veltroni ‘un risultato storico per Roma’

Id Article:10046 date 31 Agosto 2006

Roma, Dopo 10 ore di trattative, ieri sera intorno alle 22, il Comune di Roma e i tassisti hanno raggiunto l'accordo per un aumento di 2.500 auto nella città di Roma. Dal 15 settembre, ma con l'esclusione dei periodi che vanno dal 24 dicembre a tutto febbraio e dal 15 luglio fino all'inizio dell'anno scolastico, cioè i periodi di minor afflusso. I tassisti hanno ottenuto anche la proroga, fino a marzo, che a guidare i taxi durante gli straordinari saranno i familiari o i tassisti stessi, senza nessun obbligo ad assumere sostituti, così come previsto dal decreto Bersani.
Dal primo ottobre, inoltre, scatterà la tariffa fissa fra centro storico (entro le mura Aureliane) per gli aeroporti: 30€ per Ciampino e 40€ per Fiumicino; inoltre sono previste circa 200 auto al giorno nella zona della Stazione Termini, divise su due turni, riconoscibili rispetto alle auto impegnate nel servizio ordinario. Nel testo originale, inoltre, c'è un integrazione che prevede, nella parte dedicata ai grandi eventi, taxi 2  
(Premi per la FOTO Ingrandita) la partecipazione della categoria dei tassisti alle conferenze dei servizi per valutare gli aspetti logistici. Per questo è previsto anche il potenziamento nei due eventi prossimi, la Notte Bianca e la Festa del Cinema.
L'accordo con il Comune, prevede infine, l'istituzione di un numero verde dove i cittadini potranno segnalare le anomalie, corsie preferenziali e nuovi corridoi della mobilità.

Il presidente dell'Uri, Bittarelli commenta così il risultato: ‘Sono complessivamente soddisfatto perché abbiamo ottenuto le precisazioni che volevamo. Si tratta di un grosso passo avanti.'
Dello stesso parere l'assessore Calamante: ‘i tassisti hanno fatto una proposta importante perché hanno esteso iturni ordinari a otto ore fisse e questo vuol dire che ci saranno più macchine.'
Infine il Sindaco, che appena saputo della firma lo ha definito ‘risultato storico - ottenuto utilizzando il decreto Bersani e in un clima di concertazione.'


Paola Ferraro