ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 18 Novembre 2018, ore 01:59

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Massimiliano Baldolini
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 43 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Incontro tra Veltroni e Blomberg, i due sindaci hanno avviato il gemellaggio cinematografico tra Roma e New YOrk.  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Roma e New York "unite per il cinema"

Incontro a Manhattan tra il sindaco Bloomberg e Veltroni per un "gemellaggio cinematografico"

Id Article:10132 date 2 Ottobre 2006

Roma, New York, Roma, Veltroni, Bloomberg, De Niro, Il cinema made in Italy e quello Statunitense. Sono tutti questi elementi, uniti assieme, che hanno permesso il gemellaggio tra la città simbolo dell'epoca classica e l'esempio assoluto di modernità, New York. 

Il sindaco di Roma Walter Veltroni e quello di New York Michael Blooberg, insieme all'attore regista Robert Ne Niro, hanno annunciato il 28 settembre da Manhattan un gemellaggio tra "Cinema Festa Internazionale di Roma", il nuovo festival della capitale italiana, e il Tribeca film Festival, “realizzato da De Niro dopo le stragi terroristiche dell'11 settembre 2001.
Nel corso della conferenza stampa di New York Veltroni ha donato a Bloomberg un cimelio: il poster originale del film “La ciociara” di Vittorio De Sica. Invece De Niro è stato omaggiato della locandina di Blow Up, pellicola diretta dal “maestro” Michelangelo Antonioni.
 
Veltroni ha affermato con entusiasmo che:"La parola cinema è per molti sinonimo di Stati Uniti ed Italia. Crediamo che la collaborazione tra due eventi che si svolgono dentro la città e che si pongono obiettivi molto simili fosse naturale. I due festival si fondano sul principio che qualità e pubblico non sono in opposizione tra loro". 

Il sindaco di Roma ha, inoltre, insistito sugli elementi di analogia tra i due festival e le due città, spiegando che “quello di Tribeca si svolge nelle viscere della metropoli, e così farà la Festa di Roma", con le principali proiezioni all'Auditorium di Villa Glori, ma con 36 schermi in tutti i quartieri della città,coinvolgendo luoghi prestigiosi. La capitale italiana verrà, infine, raccontata in tante pellicole tra cui le mitiche 'Vacanze Romane' con Audrey Hepburn e Gregory Peck. 

Veltroni ha, altresì, invitato De Niro e Bloomberg all'inaugurazione del festival cinematografico organizzato nella “citta eterna”, il prossimo 13 ottobre. Gli spettatori del festival di Roma avranno anche l'occasione vedere in anteprima venti minuti del film "The Good Shepard", interpretato da Angelina Jolie e Matt Damon. 

Bloomberg s'è mostrato dispiaciuto di non potersi spostare a Roma per la rassegna, ma ma ha promesso di non mancare nelle le prossime edizioni. Dopo aver usato parole d'elogio in onore di Veltroni, ricordando con il sorriso che ambedue le città "hanno un sindaco bello ed intelligente", il sindaco di New York ha parlato di "collaborazione unica" tra due città "con una architettura meravigliosa e con i migliori ristoranti italiani del mondo". 

La prima Festa di Roma, tra il 13 e il 21 ottobre, presenterà tra l'altro in anteprima film come 'La Sconosciuta' di Giuseppe Tornatore con Monica Bellucci o 'Fur' di Patrick Tam con Nicole Kidman. In tutto i film in concorso saranno 16, tra cui 3 italiani. Al film vincitore andranno 200mila euro. 

Nei termini dell'accordo durante il festival del cinema di Roma saranno presentati una serie di film protagonisti dell'edizione del Tribeca Film Festival di quest'anno, svoltosi a fine aprile.


For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Massimiliano Baldolini