ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Martedi 20 Novembre 2018, ore 13:38

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XI , SkSoggetto:Municipio XI , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Ilaria Catalano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 90 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Uno dei semafori installati per la città atti a captare il segnale di arrivo dei mezzi pubblici per facilitarne il passaggio  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

In arrivo i semafori “Intelligenti”

Installati nuovi semafori per riconoscere i mezzi pubblici in arrivo e garantire loro la precedenza

Id Article:10147 date 6 Ottobre 2006

Roma,  Un'antenna sopra il semaforo sarà in grado di captare il segnale dell'autobus in arrivo e farà scattare il verde, agevolando così lo scorrimento dei mezzi pubblici e evitando code e lunghe attese ai passeggeri. Sono i nuovi semafori in fase di sperimentazione installati, al momento, in alcuni incroci della città come Via Magna Grecia, Via la Spezia, Piazzale Roberto Ardigò e Via Laurentina (dalla Colombo ai Ponti).

Il funzionamento avviene attraverso onde radio che attivano un modem, in grado di mettersi in contatto con eventuali bus e tram in arrivo per facilitarne il passaggio e darne la precedenza. Non è previsto l'allaccio alla rete Telecom,con conseguente risparmio sull'installazione, nessuna manutenzione o scavi ma una attivazione efficace e rapida da subito. In futuro questi nuovi semafori verranno installati per tutta la città, evitando al momento i punti dove sono presenti campi magnetici, come ripetitori telefonici, capaci di influenzare il segnale, ma l'obiettivo è di risolvere il problema per poter schermare del tutto i congegni ed evitare i disagi.

L'effettiva realizzazione di tali semafori potrebbe riuscire a risolvere finalmente il problema dei ritardi dei mezzi pubblici, presi quasi sempre controvoglia dai passeggeri a causa dei disagi riscontrati, regalando una nuova boccata di ossigeno al trasporto pubblico urbano.



Ilaria Catalano