ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 20:57

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Prato Smeraldo-Fonte Meravigliosa , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di I. G.

Il presidente dimissionario Ottaviano Di Peco  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Comitato Vigna Murata, novità al vertice

Si dimette il presidente Di Peco, gli subentra il vice Franco Nava. Tanti gli argomenti trattati in assemblea, per un momento di discussione e confronto

Id Article:10250 date 31 Ottobre 2006

Roma, Un'affollata riunione del comitato di quartiere ha accolto le dimissioni del presidente e fondatore Ottaviano di Peco, che lascia la carica per motivi personali. Prima di iniziare la riunione il successore Franco Nava lo ha pubblicamente ringraziato, riconoscendo i suoi meriti nella creazione del comitato. Il ruolo di vice passa quindi a Antonio delle Site mentre entra nel comitato il primo dei non eletti, Luciano Giulietti.

La riunione è entrata subito nel vivo, moltissimi gli argomenti da trattare in poco tempo: si è iniziato diffondendo i dati di un sondaggio effettuato tra gli abitanti del quartiere prima e dopo l'estate: si chiedeva quali fossero – secondo loro – le priorità di cui il comitato deve occuparsi. E' emersa una diffusa preoccupazione in merito alla viabilità e ai flussi di traffico, ma non solo; tra le richiesta più pressanti un maggiore passaggio delle forze dell'ordine nella zona e la creazione di un ufficio postale, un servizio fondamentale di cui in quartiere si sente fortemente la mancanza.

Avevamo davvero molte cose di cui parlare – racconta il vice presidente Antonio delle Site -. I lavori delle diverse commissioni sono entrati nel vivo i primi di settembre, ma c'erano già delle novità di cui l'assemblea doveva essere informata: vediamo tutti ogni giorno i lavori in corso al lato di via di Vigna Murata, di fronte alle scuole, ma nessuno sa ancora cosa stanno costruendo. Siamo curiosi ma anche un po'preoccupati, per questo abbiamo fatto esplicita richiesta di chiarimenti all'assessore all'urbanistica Andrea Santoro: vorremmo sapere intanto cosa si sta costruendo - abitazioni,uffici, servizi -, quanti metri cubi effettivi verranno edificati, ma soprattutto come intendono sostenere il problema della viabilità. Ad oggi non abbiamo ancora avuto risposta, insisteremo”.

Tra i problemi evidenziati dai cittadini c'è anche quello della pulizia delle strade. “E' vero – prosegue il vice presidente – in questo periodo le vie del quartiere non sono molto pulite. Abbiamo quindi preso contatto con i responsabili di zona dell'Ama per sapere cosa è previsto che faccia esattamente, le frequenza del passaggio dei camion e cose del genere. Vorremmo fare un po' di monitoraggio per capire quali sono le priorità e le mancanze”.

Tra gli argomenti affrontati anche il verde del quartiere e le strade di Prato Smeraldo, non ancora prese in carico dal Comune. Nel prossimo incontro, previsto tra Natale e l'inizio del nuovo anno, saranno resi noti gli sviluppi dei lavori di tutte le commissioni. Ci si sta dando molto da fare, certamente presto si vedranno i risultati

La redazione di Roma Locale, che ha raccontato sin dall'inizio il lavoro del comitato, saluta con calore il suo fondatore Ottaviano Di Peco: "Terminati gli impegni in comitato torno a dedicarmi alle poesie - ci ha confidato -. Ringrazio tutta la redazione e i lettori di Roma Locale che hanno seguito con interesse un'attività utile per tutto il quartiere".


I. G.