ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Martedi 20 Novembre 2018, ore 13:37

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Spinaceto - Tor de Cenci , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Gianpiero Del Monte
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 45 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Incontro tra i rappresentanti del Comune, l'Assessore Pomponi, il Presidente del C.d.Q. Polidoro e l'Architetto Vecchiarelli e i cittadini di Decima  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Piazza di Decima: presentato il nuovo progetto

Incontro presso il Centro Culturale Aurora tra i rappresentanti del Comune, il C.d.Q. e i cittadini

Id Article:10289 date 12 Novembre 2006

Roma, Presentato il 10-11 nel Centro Culturale Aurora il progetto di manutenzione straordinaria della Piazza di Decima. Sono intervenuti Dante Pomponi, assessore alle politiche per la periferia e lo sviluppo locale del Comune di Roma, l'architetto Marina Vecchiarelli che si è occupata a fondo del progetto e l'assessore alla Riqualificazione urbanistica del XII Municipio Andrea Santoro. Presenti tutti i rappresentanti del Cdq Decima-Torrino. L'assessore Pomponi ha affermato che “diverse riunioni e interventi sono stati fatti sulla riqualificazione della piazza e vogliamo ora ascoltare le osservazioni e le opinioni da utilizzare per una costruttiva modifica del progetto.” Il Presidente del Cdq Decima-Torrino Federico Polidoro è intervenuto richiamando l'attenzione sul fatto che “Piazza di Decima è stata un fallimento dell'amministrazione comunale ed ora ci ritroviamo insieme per segnare un'inversione di tendenza. Sarebbe comunque stato meglio se all'incontro avessero partecipato anche le associazioni di base che hanno sempre avuto un tteggiamento costruttivo.” L'assessore Pomponi ha risposto rimarcando che la presenza all'incontro è un'attestazione del Comune di voler recepire le istanze locali e “a questo riguardo è già stata destinata una somma rilevante”. L'architetto Marina Vecchiarelli ha quindi presentato il progetto sottolineando che “cerchiamo di riparare i danni ascoltando gli abitanti della zona. Noi vogliamo ora intervenire oculatamente e per questo siamo qui.” Ha quindi indicato gli aspetti peculiari degli interventi che prevedono aiuole fiorite,panchine,una pavimentazione migliore. “La piazza deve diventare un vero punto di aggregazione” ha detto, raccogliendo le istanze di quanti facevano notare proprio questa carenza. “Deve essere più vivibile e accessibile”. E' emersa nel dibattito l'esigenza di valorizzare l'aspetto commerciale della zona come elemento di aggregazione e su questo punto l'assessore all'urbanistica del XII Municipio, Santoro, è intervenuto rilevando che “bastano piccoli interventi di riqualificazione presso i negozi nell'intento di coinvolgere ragazzi, anziani e persone di ogni età creando strutture che servano a tutti, in modo che la piazza diventi un autentico punto d'incontro”. In conclusione il Presidente del Cdq ha espresso una valutazione positiva dell'incontro “che sembra voler rimediare ad una situazione gravemente compromessa”. Ha aggiunto,però, che "bisogna anche risolvere il problema dell'illuminazione notturna della piazza per fornire un'adeguata sicurezza e poi, finiti i lavori, occorre sviluppare vere iniziative di aggregazione organizzando eventi che facciano realmente tornare la piazza ai cittadini”.


Gianpiero Del Monte