Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Lunedi 17 Giugno 2019, ore 08:02

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Cultura , SkSoggetto:Eventi culturali , Tipo Articolo:Arte a Roma ,
,
a cura di Laura Petringa
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 147 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




arte giapponese di disporre i fiori  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

'Incontrando la cultura del Giappone: Ikebana'

Venerdi' 17 novembre e sabato 18 viaggio nell’ arte giapponese

Id Article:10300 date 15 Novembre 2006

Roma, ''Incontrando la cultura del Giappone: Ikebana'': questo il titolo della mostra che si terrà sabato 17 e domenica 18 , presso la Sala Santa Rita dell'assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma.
L' Ikebana' è la splendida arte giapponese di disporre i fiori, diffusasi in Giappone già dal VI secolo dopo Cristo. 


La parola stessa è composta dal prefisso Ike , che significa “dare la vita" e Bana, ovvero fiore. Si tratta dunque dell'arte dei cosiddetti “fiori viventi”.
I fiori recisi che vengono a comporre un ikebana devono dare l'impressione di qualcosa che continui a vivere
Creando dei veri e proprio capolavori estetici, piccole opere d'arte, ci si eleva in un vero e proprio cammino di elevazione spirituale, secondo i principi dello zen , che partendo come una offerta agli dei ,divenne poi una reale espressione artistica.
Rami e fiori vengono disposti sin dalla base in un sistema ternario, quasi sempre a formare un triangolo, questo perché il triangolo è la struttura fondamentale perfetta che ricrea la spontanea simmetria esistente in natura, una montagna è un triangolo come anche un albero è un triangolo. 


Per ogni Ikebana è presente un triplice simbolismo: il Cielo, composizione ikebana  
(Premi per la FOTO Ingrandita) l'Uomo e la Terra, cosi' da mettere all'interno di una composizione, tutti gli elementi strutturali dell'Universo, un modo per stare a contatto con la Natura e avvicinarsi alla spiritualità.
Il tratto saliente che caratterizza questa arte è sicuramente la predilezione per la linea rispetto alla massa o ai volumi.
Si predilige il fluire della linea di uno stelo in rapporto armonico con altre linee, con fiori e foglie. Linearità ed essenzialità sono indispensabili. Pochi elementi devono essere utilizzati per esprimere un concetto molto grande. 


La mostra è patrocinata dall'Ambasciata del Giappone , curata dal consigliere speciale per lo scambio culturale Kawai Shunkoh e dal Gruppo di studio Ikenobo di Mezaki Shinpuh


Sara' possibile visitare la mostra  venerdi' 17 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e sabato 18 novembre dalle ore 10.00 alle ore 17.00. 


Il 18 novembre, inoltre , alle 16.00 e' prevista una dimostrazione pratica di Ikebana, curata da Kawai Shunkoh.


Laura Petringa