Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Lunedi 17 Giugno 2019, ore 08:06

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Cultura , SkSoggetto:Eventi culturali , Tipo Articolo:Eventi ,
,
a cura di Laura Petringa
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 147 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Università Roma Tre  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Convocati a Roma gli Stati Generali

“La società civile si incontra e partecipa per ridisegnare nuovi mondi possibili”.

Id Article:10310 date 20 Novembre 2006

Roma, Si tiene a Roma il settimo summit mondiale dei Premi Nobel per la pace, e pochi giorni dopo la riunione degli Stati Generali della Solidarietà e della cooperazione Internazionale.
Argomento del summit sarà: “Atomo per la pace o per la guerra?”, quindi un convegno sul tema dell'energia nucleare e dell'energia alternativa ed il rapporto che essa può determinare tra i diversi Stati. 
È intervenuto sul tema il vicesegretario generale Onu, Nobuaki Tanaka, ma anche Juan Somavia direttore generale dell ‘Organizzazione Internazionale del Lavoro e Josè Antonio Ocampo, sottosegretario generale per gli affari economici e sociali Onu.
 I nomi dei nobel presenti sono ancora più fervidi: Gorbaciov presiede il summit assieme al sindaco Veltroni, vi sarà inoltre Shimon Peres, Frederik Willem De Klerk, Lech Walsea, e molti altri promotori di pace.
 Tra le organizzazioni mondiali vincitrici di Nobel ricordiamo: Iaea, L'International Peace Bureau ,L'Onu,L'Unicef, Medici senza Frontiere, Amnesty International, la Croce Rossa Internazionale, e sono solo alcuni degli organismi di grande importanza che presenzieranno. 
Gli ospiti d'onore inoltre portano grandi nomi:
 Akiba Tadathoshi ,sindaco di Hiroshima, Rita Levi Montalcini, Nobel per la medicina, il grande Jeremy Rifkin, presidente della Foundation on Economic Trends , Peter Gabriel, ospite di eccezione come “Man of Peace 2006”.


 Il summit è svolto sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica e dal 20 al 26 novembre si svolgeranno gli Stati Generali della Solidarietà e della cooperazione Internazionale
Il tutto si terrà nella facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma Tre , in Via Ostiense, dal 22 al 24 novembre, al fine di una riflessione sulle associazioni italiane nel quadro totale delle associazioni di cooperazione internazionale.
 Lo Slogan degli Stati Generali sarà: “La società civile si incontra e partecipa per ridisegnare nuovi mondi possibili”. 
Dal 20 al 26 novembre inoltre sarà possibile , a Via Battelli, nel Villaggio delle Comunità Solidali, in zona San Paolo, visitare eventi di cultura delle organizzazioni non governative e delle associazioni
In pochi giorni Roma diviene capitale della Pace con due grandi manifestazioni Internazionali.

Laura Petringa