ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 12:27

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Matteo Romani
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 42 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




La Via del Mare e la Via Ostiense potrebbero essere unificate (fonte foto:http://www.autosportsuzuki.it)  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Un'unica grande via per Roma sud

Varato il progetto per l’unificazione della via Ostiense e della via del Mare

Id Article:10354 date 3 Dicembre 2006

Roma, Martedi 28 novembre si è tenuta un'importante seduta pubblica nell'Aula Consiliare del 12 Municipio per discutere ad apportare radicali cambiamenti all'asse stradale composta dalla Via Ostiense e dalla Via del Mare. In questa sede, gli ingegneri dell'Assessorato del Comune e della Provincia ai Lavori Pubblici hanno illustrato il progetto preliminare di unificazione della v.Ostiense (direzione Roma Centro) e della v. del Mare (direzione Acilia-Ostia). Un lavoro ingente che porterebbe notevoli cambiamenti alla circolazione di una delle zone più trafficate della Capitale. 

Francesco De Noia, presidente della Commissione Consiliare “Lavori Pubblici” ha spiegato i dettagli di questo ambizioso progetto: “La proposta progettuale –si legge in un comunicato- prevede innesti e soluzioni con le principali intersezioni delle viabilità trasversali lungo l'attuale v.ostiense: svincolo e rotatoria per il traffico proveniente da v.leMarconi; nuove rampe per un ponte ("dei Congressi") sul Tevere che alleggerirà l'attuale "viadotto-ponte della Magliana"; in alcuni tratti, dell'intero nuovo asse stradale, l'attuale v.Ostiense avrà funzioni esclusivamente di smaltimento di traffico locale di interquartieri; svincolo completamente rinnovato con v. di Decima; rotatorie previste per i Quartiere TorrinoSud”.

“Un mese prima- prosegue De Noia- la 1a Commissione "Lavori Pubblici" aveva già proposto una "risoluzione" (approvata all'unanimità dal Consiglio) nella quale è stato chiesto, Uno scorcio della via ostiense  
(Premi per la FOTO Ingrandita) per il Quartiere Vitinia, l'allargamento del ponticello ferroviario di via Sarsina, trasversale alla v.Ostiense”.

“L'iter dell'Assessorato comunale – spiega il presidente della Commissione Lavori pubblici- non intende fermarsi, anzi, è già stato definita la tratta tra AciliaSud ed OstiaAntica che sarà la prima a realizzarsi con i finanziamenti accantonati a seguito dei nuovi poteri conferiti al Sindaco per l'emergenza traffico. Anche l'attuale svincolo con il Gra subirà alcune semplici modifiche sulle rampe di accesso/uscita con la grande viabilità”.

Nel progetto definitivo –termina infine De Noia- occorrerà inserire, probalbilmente con rotatoria, la "nuova via di Mezzocammino" che il Comune prevede di allargare ed adeguare fino alla v.Pontina, come pure si dovranno prevedere la possibilità di effettuare "scambi intermodali" ovvero parcheggi-auto per trasbordare sulla metro o treno; da prevedere anche l'accessibilità ciclo-pedonale nel "parco fluviale", già in parte attrezzato della pista ciclabile”.


Matteo Romani