Comandi

Immagine logo sito
Issue114 del 20/10/2018 Year: 2018 ID: 6 Lunedi 17 Dicembre 2018, ore 14:35

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Prefettura di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Mauro Leoni
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 52 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Un incidente stradale  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Strade più sicure?

Fornito il bilancio del primo weekend di misure straordinarie per le festività

Id Article:10408 date 20 Dicembre 2006

Roma, sembrano positivi i risultati prodotti dall'attuazione delle misure straordinarie per contrastare, nella provincia di Roma, gli incidenti stradali. Il piano promosso in seno al Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Achille Serra, su proposta della Consulta Provinciale per la Sicurezza Stradale, ha come obbiettivo quello di contrastare tutti quei fenomeni strettamente legati agli incidenti stradali: alta velocità,mancato uso delle cinture di sicurezza, guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di stupefacenti

Sono scese in campo quindici pattuglie aggiuntive, oltre quelle solitamente in servizio nelle notti di venerdì e sabato, fornite da: Polizia Stradale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Polizia Municipale di Roma. I controlli hanno riguardato tutta la provincia,con particolare riguardo alle vie consolari (Appia, Pontina, Tuscolana, Aurelia, Casilina, Tiburtina, Nomentana) e ad alcune zone del centro cittadino come Colosseo, Lungotevere, i quartieri Testaccio e San Lorenzo

Il bilancio del primo weekend di controlli è di 311 infrazioni accertate con 19 patenti ritirate, Prefetto di roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita) 18 delle quali per guida in stato di ebbrezza, tra le altre violazioni, al codice della strada, le più contestate dagli agenti sono state: superamento del limite di velocità di oltre 40 km\h ,per il quale sono state registrate 86 violazioni,e mancato uso delle cinture di sicurezza,con 36 violazioni

L'iniziativa disposta dal Prefetto Achille Serra, che proseguirà nei prossimi tre fine settimana, oltre ad aver prodotto ottimi risultati ha ricevuto l'apprezzamento da parte del Presidente della Consulta per la Sicurezza Stradale Marcello Aranci, che ha portato anche il ringraziamento delle associazioni dei familiari delle vittime della strada per l'iniziativa,il cui obbiettivo principale è quello di salvaguardare la vita umana, in particolare quella dei giovani per i quali gli incidenti stradali costituiscono la prima causa di morte, e non la repressione dei comportamenti illeciti



Mauro Leoni