ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Mercoledi 14 Novembre 2018, ore 04:44

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Mauro Leoni
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 52 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Logo dell'Unità Organizzativa del Decoro Urbano  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

“Roma ti fa sognare, non la segnare”

Presentata dal sindaco Veltroni,la nuova campagna contro gli atti vandalici

Id Article:10540 date 2 Febbraio 2007

Roma, è partita, il 29 gennaio, la nuova campagna di comunicazione organizzata dall'ufficio comunale per il Decoro urbano contro le affissioni abusive e i cartelloni che ancora “infestano” la Capitale. “Roma ti fa sognare,non la segnare” sarà solo la prima di una serie di campagne di informazione,previste dal comune di Roma, che saranno realizzate con l'ausilio di manifesti, “retrobus”, spot radio in più lingue e con la distribuzione della "Carta del Decoro" attraverso un quotidiano 

Il programma prevede, infatti, a metà marzo l'avvio di un'altra campagna, centrata in particolare sull'uso dei cassonetti e sulla raccolta differenziata. E poi, sempre nel 2007, nuovi progetti come "Roma magistra artis", ovvero la riconversione, del fenomeno dei “writers”, i quali saranno chiamati a dipingere su spazi appositi: luoghi di degrado che, a loro volta, diventeranno luoghi d'arte. Previsti anche: il rifacimento e aggiornamento dei 150 pannelli storico-informativi installati per il Giubileo; la pulizia straordinaria dei ponti sul Tevere e sull'Aniene; il completamento lavori al Villaggio Olimpico 

Nel corso della presentazione delle iniziative per il 2007, il sindaco Veltroni, il vicecapo di Gabinetto Luca Odevaine e il responsabile del Decoro Urbano, Il sindaco di Roma Walter Veltroni  
(Premi per la FOTO Ingrandita) Mario Schina, hanno tracciato un bilancio delle attività svolte, dall'ufficio per il Decoro Urbano,nel 2006 

Centomila metri quadri di scritte cancellate, oltre un milione di fogli staccati dai muri, 4.329 cassonetti e cestini puliti e lavati, 3.144 tra paline segnaletiche e transenne rimosse, 942 elementi di arredo urbano sistemati, 4.544 interventi di pulizia e lavaggio strade, 1.237 di sistemazione di cigli e buche, 2.040 aree verdi bonificate. Sono i principali risultati raggiunti ai quali vanno aggiunti: i 6314 veicoli abbandonati rimossi in collaborazione con la Polizia Municipale; la copertura con pannelli in acciaio delle colonne dei sottovia della stazione e nel cavalcavia di Ponte Mammolo, in via Tiburtina, nella bretella Roma-Fiumicino e in via Palmiro Togliatti 

Nel 2006 l'Unità Organizzativa del Decoro Urbano, istituita nel 2002 e che costituisce il centro di coordinamento tra i Municipi, i Dipartimenti e le varie aziende comunali coinvolte nella manutenzione della città, ha collaborato da vicino anche con i cittadini, infatti, sono stati molti gli interventi compiuti su segnalazione. Tra i più numerosi quelli per il degrado di strutture delle aziende pubbliche e per i motorini abbandonati


Mauro Leoni