ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 18 Novembre 2018, ore 01:58

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Prefettura di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Paola Ferraro
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 94 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Tornelli di accesso alla linea metropolitana  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Card Atac per le forze dell’ordine

Firmato lunedì il protocollo in Prefettura. Da marzo al via ai nuovi tornelli nella Metro

Id Article:10550 date 5 Febbraio 2007

Roma, Siglato oggi in prefettura un accordo per il rilascio della ‘card di libera circolazione' la tessera che consentirà alle forze dell'ordine di viaggiare gratis sui mezzi pubblici romani.
Alla presentazione a Palazzo Valentini erano presenti il Prefetto Achille Serra, il Sindaco Walter Veltroni, il presidente Atac Fulvio Vento, l'assessore alla Mobilità Mauro Calamante, il questore Marcello Fulvi e i comandanti dei vari corpi di polizia.

Il rilascio si rende necessario in vista della chiusura dei varchi di entrata della Metro, alla quale accederà solo chi è in possesso del titolo di viaggio. Infatti, da marzo a ottobre parte il cambiamento: nuovi tornelli e chiusura dei varchi liberi, e spazio all'elettronica.
Proprio l'introduzione della tecnologia ha posto il problema di come regolamentare gli accessi degli appartenenti alle forze dell'ordine. Ecco, quindi una ‘carta' di libera circolazione, frutto dell'intesa tra Comune, Prefettura, Questura, azienda capitolina trasporti e forze di polizia.

Il nuovo titolo di viaggio destinato alle forze della Pubblica sicurezza si chiama "Metrobus card" e funziona con un supporto del tipo "chip on paper" (dotate di microchip per la lettura senza contatto), Palazzo Valentini  
(Premi per la FOTO Ingrandita) che consentirà l'accesso con i nuovi sistemi di ingresso elettronico. La Card sarà di durata annuale e i titolari aventi diritto, dovranno sempre esibirla unitamente al tesserino di servizio. Contrariamente a ciò che accadeva fino ad oggi, quando bastava soltanto esibire il tesserino.

In base al protocollo d'intesa l'Atac consegnerà antro il 20 dicembre, 70.000 Card: 22.000 a Polizia e Carabinieri, 15.000 alla Guardia di finanza, 5.000 alla Polizia penitenziaria, 4.000 ai Vigili del Fuoco e 1.500 alla Forestale.

In Prefettura, inoltre si è evidenziata l'importanza di un'intesa sancita nel giorno dei funerali di Filippo Raciti: "Dico grazie alla sensibilità e alla partecipazione di ognuno. C'è vicinanza tra istituzioni e forze di polizia", commenta Serra. E Veltroni aggiunge: "E' un caso che questo protocollo venga firmato proprio oggi, ma spesso le casualità hanno un significato simbolico. Si tratta di un gesto che fa capire qual è il legame tra la città e le forze dell'ordine".



Paola Ferraro