ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Martedi 20 Novembre 2018, ore 13:35

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XI , SkSoggetto:Municipio XI , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Sara Gullace
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 54 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




vie della garbatella  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Garbatella: il mercato coperto è più vicino

Ripresi i lavori di riprogettazione: il Municipio chiede partecipazione ai cittadini

Id Article:10556 date 8 Febbraio 2007

Roma, Di nuovo in corso i lavori di ristrutturazione del mercato coperto a Garbatella. La ripresa dell'intervento è stata presentata ai cittadini giovedì 8 febbraio nelle sale dell'Urban Center, la Casa del Municipio di via Odero. All'incontro hanno partecipato, per il Comune, Dante Pomponi in qualità di Ass. alle Politiche per le Periferie, per Roma XI, Andrea Catarci, Presidente del Municipio, Alberto Attanasio come Ass. ai Lavori Pubblici e all' Urbanistica e l'Ass. alle Politiche per l'Autopromozione Sociale, Andrea Peciola. Sono intervenuti, inoltre, i tecnici del Dipartimento XIX e i rappresentanti della ditta appaltatrice dei lavori. 
Il nuovo mercato è stato pensato anche come luogo di aggregazione oltre che area di vendita: nasce, infatti, nell'ottica di essere un centro di riferimento per la vita sociale, amministrativa e commerciale del quartiere. Pensata su due livelli, la piazza mercato ospiterà la Casa del Municipio, un ufficio postale, un chiosco bar, una sala per esposizioni e mostre ed un centro sociale. Il Presidente Andrea Catarci ha tenuto a sottolineare l'importanza di quest'aspetto e l'attenzione che Roma ha rivolto ai suoi abitanti: “Il mercato coperto di Via Passino recupererà la sua funzione sociale per la vita del quartiere grazie anche alla realizzazione di nuove strutture al suo interno che accentreranno e faciliteranno la gestione di diverse esigenze. Abbiamo voluto incontrare i tecnici e la ditta appaltatrice – continua Catarci - perché in questo modo sia i cittadini che gli operatori potranno confrontarsi direttamente con chi gestisce il progetto al quale può essere apportata ancora qualche piccola modifica sebbene sia già nella fase esecutiva”. 
Gli abitanti di zona ed i fruitori del mercato, andrea catarci  
(Premi per la FOTO Ingrandita) quindi, potranno avere un ruolo nel segnalare eventuali necessità: Pomponi spiega “quanto sia importante che i cittadini seguano con noi i lavori e indichino quali sono le cose che non vanno: dare alla cittadinanza un ruolo attivo nella costruzione della città è uno degli obiettivi fondamentali della nostra amministrazione”. Ricordiamo che la ristrutturazione, assegnata nel settembre 2006, fu sospesa per la necessità di procedere all'adeguamento della struttura alla normativa antisismica della Regione Lazio: il progetto procede, adesso, con le opportune modifiche. 





Sara Gullace