ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 23:03

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Provincia di Roma , SkSoggetto:Regione Lazio , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Adriano Stefanelli

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 32 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Sanità, approvato piano di rientro del debito

Previsti un taglio di circa 3600 posti letto nella Regione e la copertura del debito sanitario

Id Article:10582 date 17 Febbraio 2007

Roma, La Giunta regionale del Lazio ha approvato all'unanimità il piano di rientro della spesa sanitaria, col quale di prevede il taglio di 3671 posti letto nella regione e la copertura del debito sanitario

Articolato in circa 200 pagine, il documento, presentato al ministero dell'Economia, vuole ripianare i 9.400 milioni di debito della sanità regionale attraverso i 4.700 milioni di euro di entrate nell'anno in corso e pagando, dal 2008, per circa un trentennio, una rata da 310 milioni di euro annua alla Cassa depositi e prestiti. 

All'interno dello stesso documento è previsto anche un taglio di circa 3.700 posti letto, 1.800 dei quali nel settore pubblico e l'altra metà i quello privato; i tagli saranno distribuiti in tre anni,fino al 2009

Positivo il commento dell'assessore alla Sviluppo economico, Raffaele Ranucci:”La nostra sanità, che in questi mesi è stata oggetto di violenti attacchi, ha imboccato una strada nuova che porterà ad un risanamento del sistema dando più cure ai cittadini”. Importante anche il commento di Francesco De Angelis, l'assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato:”E' un provedimento di grande coraggio e di responsabilità per tagliare costi e mantenere costante l'assistenza”.

Adriano Stefanelli