ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 20:56

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XI , SkSoggetto:Municipio XI , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Ilaria Catalano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 90 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Un asilo nido visto dall'interno. Una sala arredata con mobili e sedie colorate per i bambini  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Supplenze brevi nelle scuole

Si cerca di risolvere il grave problema delle sostituzioni nelle scuole

Id Article:10609 date 24 Febbraio 2007

Roma, Cosa succederebbe se nelle scuole si verificasse una carenza di personale educativo? Strano a dirsi, ma quando si è presentata una situazione di questo tipo, i genitori degli alunni, si sono trovati nella scomoda situazione di non vedere “accolti” i propri figli nelle strutture. E tutto ciò non ha provocato altro che enormi disagi alle famiglie.
Un episodio di questo tipo si verificato proprio ieri nella scuola materna Acquarello, a Morena, dove un gruppo di alunni è riuscito a entrare nella scuola, solo con l'intervento dei carabinieri, chiamati dalle madri infuriate per avere trovato i cancelli dell'istituto chiusi. Il motivo sembra infatti, essere dovuto alla mancanza di personale supplente necessario per raggiungere il numero legale giornaliero. 

Anche nel Municipio XI si sono presentati gli stessi inconvenienti in queste settimane e proprio nei giorni scorsi è stato fatto presente agli Assessori capitolini, al Personale e alle Politiche Educative la grave e difficile situazione degli asili nido e delle scuole materne .
Il problema principale riguarda la sostituzione degli insegnanti ordinari per brevi periodi. Problema a cui si sta cercando di trovare un'adeguata soluzione al fine di evitare ulteriori momenti di caos ingiustificato. Da lunedì i Municipi potranno affidare incarichi giornalieri per le supplenze, Vista esterna di un asilo nido con giardino e scivolo per i bambini  
(Premi per la FOTO Ingrandita) nel caso di situazioni di estrema urgenza e di reale rischio di interruzione del servizio. 

Accolgo con favore e sollievo” dichiara il Presidente dell'XI Municipio Andrea Catarcil'iniziativa delle supplenze brevi intrapresa dall'Assessorato al Personale e da quello alle Politiche Scolastiche ed Educative del Comune di Roma a fronte della situazione emergenziale delle ultime settimane”.
Di sicuro tutto questo può rappresentare un inizio positivo per tutti coloro che in questo periodo hanno dovuto subire dei disservizi da parte degli istituti e hanno fatto sentire la loro protesta. Di certo la questione delle scuole per la prima infanzia rimane un nodo cruciale e al più presto bisognerà trovare una risposta organica alla complessa situazione. 

Con questo provvedimento Catarci si augura che “già a partire da lunedì prossimo la tensione negli asili nido e nelle scuole materne possa essere alleggerita da tale iniziativa e che questo sia solo un primo passo verso la soluzione dei nodi problematici che ancora gravano sulle nostre strutture educative”.



Ilaria Catalano