ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 20:54

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Malafede - Vitinia , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Massimo Pelliccia
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 20 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




L'apertura del parco nella giornata della Festa del Lavoro  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Il parco pubblico di Vitinia

Parere favorevole del Consiglio del Municipio XII

Id Article:10617 date 28 Febbraio 2007

Sembra ormai prossima la realizzazione di un evento tanto atteso dagli abitanti del quartiere, primi fra tutti quelli dell'Associazione “Viviamo Vitinia”, fondata nel 1999 con l'obiettivo di ottenere la destinazione a parco pubblico dell'area militare che si estende da Vitinia fino a via di Mezzocammino, tra la linea ferroviaria Roma-Ostia e via di Lago Santo.

Nel 2001, il suo piano di utilizzo fu oggetto di un protocollo di intesa tra il Comune di Roma ed il Ministero della Difesa, e la settimana scorsa è stato discusso dal Consiglio del Municipio XII, che ha espresso parere favorevole, non solo per la parte da adibire a parco pubblico, ma anche per quella che prevede l'edificazione di servizi socio-sanitari ed il recupero di alcuni casali esistenti all'interno della medesima estensione di terreno.

Il Vicepresidente del Consiglio Municipale, Francesco De Noia, nel rendere noto il risultato dei lavori della seduta alla quale hanno partecipato anche i cittadini dell'Associazione “Viviamo Vitinia", ha affermato di aver “illustrato e sostenuto emendamenti per l'ampliamento del parco, la connessione con collegamento ciclo-pedonale con il quartiere, e l'attivazione di un punto verde di qualità ad indirizzo sociale”.

La proposta di delibera ed il parere del Municipio saranno quindi sottoposti al voto del Consiglio Comunale di Roma.

Con il vivo auspicio del raggiungimento del traguardo da parte di un quartiere di quasi diecimila abitanti, che, dopo le rare concessioni domenicali (la prima risale addirittura al 10 ottobre del 1999), merita ampiamente un parco pubblico, da salvaguardare anche per la bellezza naturalistica del posto.

Ma quella di far sorgere il parco, è soprattutto l'occasione da non perdere nei confronti dei tanti bambini di Vitinia, che potranno finalmente avere il dovuto spazio verde per i loro giochi.

Massimo Pelliccia