ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 19 Luglio 2018, ore 19:28

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Mauro Leoni
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 52 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Foto del noto attore  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

“ Vieni avanti, cretino! ”

Un omaggio all’avanspettacolo con citazioni di personaggi che hanno fatto la storia di questo genere

Id Article:10621 date 1 Marzo 2007

Roma, dopo alcuni anni la coppia  Pino Insegno e Roberto Ciufoli torna a calcare il palcoscenico, con uno spettacolo da non perdere. Dal 27 febbraio al 18 marzo sarà in scena al Teatro Vittoria “Vieni avanti,cretino!”. La battuta che da il nome allo spettacolo, fu coniata dai fratelli De Rege, la più celebre coppia di avanspettacolo tra le due guerre e ripresa successivamente da un altro celebre duo: Carlo Campanini e Walter Chiari

I due attori, con “vieni avanti,cretino!”  vogliono rendere omaggio alle vecchie commedie dell'avanspettacolo proponendo rivisitazioni di citazioni famose, come l'esilarante equivoco dentista \ casa d'appuntamenti, alternate ad una serie di elementi inediti, con il comune obbiettivo di far ridere. Accompagnano, i due attori, in questo viaggio la prima donna Shannessy Hakola, il piccolo grande tapman Giorgio De Bortoli, i due “comprimari” Federico Perrotta e Vito Ubaldini, le giovani ballerine e una cornice musicale curata da Jacopo Fiastri che guida un orchestra di quattro elementi

L'avanspettacolo si sviluppo in Italia fra gli anni '30 e '50 allo scopo di intrattenere il pubblico dei cinematografi in attesa dell'inizio della proiezioni. Si trattava di rappresentazioni di varietà, Locandina dello spettacoli in scena al Teatro Vittoria di Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita) in forma abbreviata, con i comici e le ballerine, con i cantanti e i maghi, con gli illusionisti e i contorsionisti dove il “cretino” è la maschera principe, impersonata dal comico che finge di non capire la realtà che lo circonda, che alla fine la sovverte con i suoi doppi sensi e le sue trovate geniali 

Informazioni:
Teatro Vittoria
Piazza Santa Maria Liberatrice, 10 - Roma
Orario spettacoli:
- da martedì a sabato ore 21.00
- mercoledì della seconda settimana di repliche ore 17.00
- domenica ore 17.30
- lunedì riposo
Prezzo biglietti:
- platea: intero 22,00 - ridotto under 26 e over 65 (escluso venerdì e sabato) 14,00 Euro
- balconata: intero 17,00 - ridotto under 26 e over 65 (escluso venerdì e sabato) 12,00 Euro
- prevendita: 1,00 Euro
Per informazioni e prenotazioni:
- tel. 06.5740170
- www.teatrovittoria.it




Mauro Leoni