Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Lunedi 17 Giugno 2019, ore 08:04

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Cultura , SkSoggetto:Eventi culturali , Tipo Articolo:Arte a Roma ,
,
a cura di Laura Petringa
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 147 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




"Questione italiana" VII edizione di Festival della Fotografia  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Al via il 6 aprile il festival della Fotografia di Roma

Fino al 3 giugno 150 mostre di cui 31 collettive in tutta la città

Id Article:10698 date 5 Aprile 2007

Roma, Sarà dedicata all'anno simbolo 1977 la sesta edizione del festival internazionale di Fotografia di Roma
Centocinquanta mostre, 30 produzioni e anteprime, tra cui 21 mostre collettive.
Sarà dedicata al 1977, anno simbolo, la sesta edizione del festival internazionale di Fotografia , che si svolgerà a Roma dal 6 aprile al 3 giugno. Centocinquanta mostre, 30 produzioni e anteprime, tra cui 21 mostre collettive. Impegnerà più di 500 fotografi, 100 curatori, 90 location e decine di progetti e proiezioni, che si terranno all'Ara Pacis. Il Festival sarà prodotto da Zoneattive e promosso dal comune di Roma - assessorato alle Politiche Culturali, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. tema dell'edizione 2007 sarà prorio "Questione italiana".

Ma quali sono questi attesi eventi e soprattutto dove si terranno?
Prima fra tutti gli attesi , al museo di Roma in Trastevere , la retrospettiva sul '77 con le immagini di Tano D'Amico.
All'Ara Pacis , poi ci sara' la mostra 'Ereditare il paesaggio' , al Museo di Roma le 'Figure luminescenti' di Paolo Gioli,alla Stazione Termini uno spazio tutto dedicato alle riflessioni sul paesaggio, ai luoghi del Risorgimento italiano, e all'Eur l'architettura industriale del '900.
 Infine è Villa Borghese che al Museo Bilotti, ospita già la mostra 'Mutations I'.

E ancora: al Maxxi si potranno vedere 20 immagini del cantiere in corso, realizzate dai pazienti dal Centro Diurno; l'installazione fotografica di Patrizia Bonanzinga all'esterno del Palazzo delle Esposizioni.
''Quella di quest'anno -
ha detto Di Francia - e' sicuramente l'edizione piu' completa. Il '77 e' stato un periodo difficile da raccontare con altri strumenti e forme d'arte, ben venga allora l'ausilio della fotografia''.
''Questo Festival - ha esordito Veltroni - inaugura un po' l'Estate Romana e si inserisce in una stagione culturale che ormai e' sempre piu' lunga. Non solo location al centro della citta' per questo evento ma anche luoghi della periferia. La fotografia e' uno dei linguaggi artistici piu' emozionanti e piu' forti ed e' un crocevia affascinante''


Laura Petringa