ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Martedi 20 Novembre 2018, ore 13:36

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Municipio XII , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Gianpiero Del Monte
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 45 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Il Comune e l'Ama hanno deciso di anticipare la disinfestazione contro la zanzara tigre per le vie del XII Municipio  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Parte la disinfestazione contro la zanzara tigre

Il Comune ha deciso di anticipare gli interventi. Necessario l'impegno di tutti i cittadini

Id Article:10734 date 19 Aprile 2007

Roma, Lotta alla zanzara tigre nel XII Municipio, come in altre zone di Roma. Anche per il caldo di questi giorni, il Comune e l'Ama hanno deciso di procedere alla disinfestazione onde prevenire il fenomeno. Negli anni passati la zanzara tigre è stata segnalata nella zona di Decima, Torrino e nella zone limitrofe. L'iniziativa proseguirà per sette mesi provvedendo ad informare i cittadini e a sensibilizzarli per combattere il problema. L'assessore all'ambiente Esposito ha ricordato l'esigenza che ogni singolo abitante attui degli accorgimenti adeguati. Bisogna cercare di non lasciare recipienti pieni d'acqua e pulire vasi e sottovasi,innaffiatoi, bidoni, copertoni, tombini e grondaie. Anche gli anziani che si recano ai cimiteri devono fare attenzione perché questi rappresentano una delle aree più a rischio. Occorre inoltre tenere coperti i recipienti per la raccolta dell'acqua e provvederli di zanzariere. Una delle abitudini che più favoriscono il fenomeno è quella di riparare le piante dal freddo invernale senza pulire bene i vasi. Quando a primavera vengono di nuovo esposte e innaffiate, facilitano così la schiusa delle uova. 

Per l'iniziativa sono stati stanziati 800 mila euro.


Gianpiero Del Monte