ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 20 Maggio 2018, ore 14:09

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Paola Ferraro
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 94 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




incontro con il Papa  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Abu Mazen a Roma

In serata incontro con Prodi. Scatta nella Capitale il piano sicurezza considerato tra i più impegnativi.

Id Article:10755 date 24 Aprile 2007

Roma, È atterrato lunedì sera verso le 20 all'aeroporto di Ciampino il Presidente palestinese Abu Mazen. Il Presidente è giunto in Italia per una serie di incontri e chiedere all'Unione Europea di appoggiare il suo governo.
Nella mattinata di martedì il leader dell'Anp è stato ricevuto, prima, al Quirinale dal Presidente Napoletano, poi in Vaticano, dove ha avuto un breve colloquio con il Papa e dove è stato accolto con il protocollo riservato ai Capi di Stato. La sua visita è poi continuata alla Farnesina, con una colazione di lavoro con il ministro degli Esteri, D'Alema.
In serata è prevista la cena e il colloquio con il premier Romano Prodi

Il presidente dell'autorità nazionale palestinese ripartirà mercoledì 25 alle ore 15.

Con l'arrivo di Abu Mazen è scattato nella capitale il piano di sicurezza considerato ‘uno dei più impegnativi' tra quelli che Roma ha messo in campo recentemente.
Bonifica preventiva,anche per tutta zona che circonda l'hotel ai Parioli dove alloggia insieme alla sua delegazione, dove saranno controllati il sottosuolo e i palazzi circostanti. Rimosse tutte le auto e motorini in divieto di sosta e chiusi ermeticamente tutti i cestini dei rifiuti attorno all'albergo.
Un piano che verrà applicato anche in tutte le zone che verranno coinvolte dalla visita. Inoltre al passaggio delle auto potrebbe essere necessaria la chiusura di alcune delle strade attraversate.



Paola Ferraro