ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Lunedi 23 Luglio 2018, ore 07:27

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Francesco Conti
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 41 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




esempio di truffa online  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Cyber-truffe: Roma al primo posto

Record negativo di frodi sul web per la Capitale che registra il 18% a livello nazionale. I più bersagliati sono i "latin lover"

Id Article:10789 date 7 Maggio 2007

Roma, Roma capitale anche di truffe nella rete. E' questo il dato emerso dai recenti sondaggi che evidenziano come le frodi in città siano raddoppiate rispetto allo scorso anno.
A livello nazionale è record, infatti nel primo temestre 2007 a Roma si è registrato il 18% del totale della nostra penisola.
Un elemento in via di espansione che accresce il problema è l'aumento di email di "phishing" con centinaia di migliaia di destinatari ciascuna. Negli ultimi tempi in particolare sono tantissime le denunce da parte di utenti delle Poste Italiane che vengono truffati da email false dove vengono chiesti i dati personali.
Quello delle frodi online è un dunque un vero e proprio boom che investe principalmente internauti di sesso maschile che vengono agganciati e raggirati nelle chat da ragazze fatiscenti. Il bersaglio più comune è infatti soprattutto il “latin lover”, convinto di aver fatto colpo su una modella che con una email riesce persino a farsi inviare del denaro in “prestito”. Ed ecco qui che scatta la truffa: le donne scompaiono e i pretendenti rimangono a bocca asciutta e col conto in banca dimezzato.

A fare il punto sulla situazione è il Club per Single “Eliana Monti”, che ha realizzato un sondaggio su un campione di 800 single italiani di età compresa tra i 20 e i 60 anni. Un quinto dei single dichiara infatti di essersi imbattuto in tentativi di frodi sul web e molti ci sono anche caduti. Dietro Roma che comanda la speciale classifica con il 32% ci sono altre due grandi metropoli: Milano col 28% e Torino il 24%.


Francesco Conti