ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Lunedi 21 Maggio 2018, ore 14:44

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Municipio XII , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di I. G.

Il Logo di Eur Spa  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Eur Spa, risultati in crescita per il terzo anno consecutivo

Il Presidente Cuccia: “ L’obiettivo, anche attraverso lo sviluppo di opere e aree verdi, è raddoppiare il patrimonio nel prossimo quinquennio”

Id Article:10790 date 8 Maggio 2007

Roma, Ottimi i risultati di Eur Spa che il 7 maggio, durante l'assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio 2006. Nel corso dell'assemblea i Soci Ministero dell'Economia e delle Finanze (90%) e Comune di Roma (10%) hanno espresso soddisfazione per i risultati che indicano come l'azienda prosegua attivamente nella strategia volta all'ottenimento di una sempre maggiore redditività del patrimonio gestito.

“L'obiettivo - spiega il presidente di Eur SpA Paolo Cuccia - è di arrivare, con il completamento del restauro del Palazzo della Civiltà Italiana, con i lavori per il nuovo Centro Congressi e i relativi parcheggi, mediante il recupero e la trasformazione dell'ex Velodromo Olimpico e la valorizzazione delle aree verdi al raddoppio nel prossimo quinquennio del patrimonio di Eur SpA dagli attuali 670 milioni di euro a oltre 1, Il presidente Paolo Cuccia in una foto di Maurizio Riccardi  
(Premi per la FOTO Ingrandita) 2 miliardi. L'incremento sarà possibile attraverso lo sviluppo delle nuove opere e grazie ad una rinnovata strategia di trading sugli immobili”. Il Presidente e i soci in sede dell'assemblea degli azionisti, su proposta del CdA, hanno deliberato per il secondo anno consecutivo un dividendo di 5 milioni di euro e contestualmente di mettere a riserva i restanti 15 milioni.


Tra i dati più significativi si segnala il risultato netto che è aumentato del 150% registrando un valore pari a 20,1 milioni di euro (40% del valore della produzione). In crescita (+42%) anche il valore complessivo dei ricavi, attestandosi sui 50,1 milioni di euro, grazie agli effetti combinati dell'attività di asset management nonché al risultato dei ricavi per locazioni e servizi.

I. G.