ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 20 Maggio 2018, ore 14:16

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Dal Campidoglio , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Adriano Stefanelli

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 32 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




A causa della nuova finanziaria, i manager comunali subiranno un brusco taglio ai loro stipendi  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Tempi duri per i manager comunali

La Giunta ha varato il taglio degli stipendi ai vertici aziendali per un risparmio annuale di circa 500mila euro

Id Article:10834 date 25 Maggio 2007

Roma, Iniziano a farsi sentire anche a Roma i primi echi della nuova finanziaria varata dal governo Prodi. 

La giunta del Campidoglio, infatti, ha varato un decreto legge che prevede la rimodulazione degli stipendi dei manager delle società partecipate al Comune di Roma

La stessa giunta ha, però, deciso che questi tagli non verranno attuati senza criterio, ma con la dovuta cognizione di causa guidata da rigore e merito. Questa mossa,come previsto dal comune, porterà a risparmiare circa 500mila euro annui che, si spera, vengano spesi per migliorare il servizio pubblico ai cittadini. 

La nuova retribuzione per i vertici aziendali sarà divisa in una parte fissa, non superiore al 70,75 o 80% dell'indennità fissata dalla legge per il Sindaco a seconda del fatturato dell'azienda, ed una variabile, che a sua volta non dovrà superare il 50,60 o 70% della parte fissa.

Adriano Stefanelli