ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Venerdi 21 Settembre 2018, ore 14:52

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Ilaria Catalano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 90 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Nella foto i vigili del fuoco che si sono dati da fare per riportare la situazione alla normalità  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Incendio sulla Tangenziale

La capitale paralizzata nella mattinata a causa di un incendio divampato nella notte

Id Article:10856 date 1 Giugno 2007

Roma, Giornata di grande traffico e caos a Roma, a causa di un incendio divampato questa notte nella galleria dei servizi sotto la Tangenziale est, in via Val d'Aosta, all'altezza del Ponte Nomentano, con conseguente chiusura al traffico di entrambe le corsie di marcia. 

L'incendio si è sviluppato intorno all'una di notte e ha danneggiato 300 cavi Telecom in fibra ottica e interrotto 4000 utenze. Per fortuna nessun ferito tra i senza-tetto che avevano allestito i loro alloggi di fortuna nella zona, grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco. E sempre grazie al loro lavoro intorno alle ore 10 di questa mattina è stato possibile riaprire al traffico la Tangenziale nel senso di marcia dai Monti Tiburtini in direzione dello stadio e poco dopo anche nell'altra direzione. 

Lo stesso sindaco di Roma Walter Veltroni ci ha tenuto a ringraziare i tutti coloro che si sono dati da fare per risolvere tempestivamente la situazione . “Quella di oggi è una giornata segnata da un incendio devastante che ricorda quello del 2001 all'Aventino” così ha commentato, nella foto i danni provocati dall'incendio nella galleria dei servizi sotto la Tangenziale  
(Premi per la FOTO Ingrandita) “voglio ringraziare i vigili urbani, i vigili del fuoco, i dipendenti di Acea e Telecom e la protezione civile perché già dalle 10 è stata riaperta la strada”. 

Dura la replica di Marco Marsilio, capogruppo di AN che ringrazia anche lui tutti coloro che hanno lavorato duramente per affrontare l'emergenza e poi si rivolge al Sindaco e alle lezioni di “carità cristiana” di Pomponi, Battaglia e Touadi con toni accesi “si limiti a ringraziare anche lui gli operatori, ma la smetta di fare il vanitoso e propagandare un'improbabile “efficienza organizzativa”, della quale nemmeno si è accorto. E la sinistra provi ogni tanto a fare qualche severa e umile analisi autocritica, invece di raccontare ogni giorno che viviamo nella migliore delle città possibili”.

Sono da accertare le cause dell'incendio ma l'ipotesi più probabile è legata al surriscaldamento dei cavi elettrici con la conseguente propagazione del fuoco ai cavi in fibra ottica.


Ilaria Catalano