ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 18 Ottobre 2018, ore 19:02

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Laura Petringa
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 147 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Logo emittente locale Roma Uno  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Precisi impegni sulle linea Editoriale di Roma Uno

Mozione Cirinnà –D’Avach in difesa dei posti di lavoro, perché non cambi la qualità

Id Article:10860 date 3 Giugno 2007

Roma,
Al fine di sollecitare “impegni precisi sui 20 posti di lavoro a rischio e sul cambiamento della linea editoriale della testata
giornalistica televisiva Romauno
", è stata presentata dall'Onorevole Cirinnà una mozione , assieme al consigliere comunale Aldo D'Avach, entrambi dell'Ulivo.

Il documento è stato sottoscritto da tutti i capigruppo della Maggioranza e dell'Opposizione,e sarà messo a votazione nell'Aula Giulio Cesare la prossima settimana.
Motivo di questo cambiamento , si legge nel documento, è “il recente ingresso di un nuovo socio, all'interno stanno avvenendo dei cambiamenti e sembra che, anziché stabilizzare il personale precario, non verranno rinnovati i contratti a tempo determinato di 20 professionisti della comunicazione, in scadenza il prossimo giugno. Sembra anche che la linea editoriale sarà cambiata, spostando la centralità non più su Roma. Per di più il forte ridimensionamento di personale potrebbe avere un seguito anche nel prossimo dicembre di quest'anno".

"Romauno è l'emittente televisiva locale e satellitare che per oltre tre anni ha promosso la Capitale d'Italia, l'attività Istituzionale del Sindaco di Roma, della Giunta e dell'intero Consiglio Comunale -
ribadiscono Cirinnà e D'Avach nella mozione - approfondendo tematiche socio-culturali,e non solo, con servizi, tg, dibattiti, speciali, interviste, schede informativo-tecniche, grazie a personale qualificato che ha
lavorato senza riserve per ottenere il massimo della qualità. Per anni Romauno' ha rappresentato la tv dei cittadini e dei municipi, la tv vetrina della Capitale, attenta alla Roma 'de noantri' e degli altri, raccontando la cittàdall'alba alla sera, con tre telegiornali e un palinsesto di informazione a 360 gradi, scommettendo sui giovani e dando voce a tutti, dai truffati delle Coop Casa Lazio all'emergenza casa, da chi aveva ragione e torto al futuro e alla memoria, seguendo in diretta anche la "Notte Bianca Romana", la tv della Festa del Cinema, di quelli che pensavano che una tv locale che volesse coprire Roma non potesse essere
poi tanto locale".


Per tutti i cittadini perdere lo spazio di un'emittente locale così attenta alle tematiche quotidiane, sarebbe davvero un peccato.
RomaUno ha infatti visto in questi anni una crescita esponenziale di pubblico, che l'ha portata a divenire punto di riferimento per le problematiche di quartiere e non, per raccontare storie di vita vissuta in una Roma lontana, di cui si sentono gli echi nelle passeggiate dei quartieri storici, ma ancora di più a dare nota informativa di tematiche rilevanti per i diversi rioni.



Laura Petringa