ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 20 Maggio 2018, ore 14:16

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Dal Campidoglio , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Adriano Stefanelli

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 32 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Tratto del grande raccordo anulare di Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

“La sinistra faccia chiarezza sulle nuove centralità urbane”

Queste le parole dell’onorevole Gianni Alemanno, in accordo con altri esponenti del centro-destra, riguardo al grande problema dell’urbanistica della Capitale

Id Article:10876 date 8 Giugno 2007

Roma, “La sinistra ha tutto il dovere di fare chiarezza e di calare le carte in tavola sulle nuove centralità urbane”. Con queste parole, l'onorevole Gianni Alemanno, Presidente della Federazione romana di Alleanza Nazionale, rende nota la sua opinione sul problema dell'urbanistica nella nostra città. Con lui, si trovano d'accordo anche l'onorevole Marco Marsilio, capogruppo di An nel Consiglio Regionale, e l'onorevole Sergio Marchi, vice-presidente della Commissione Urbanistica del Comune di Roma. 

La linea di Alleanza Nazionale – prosegue la nota emessa dai tre – sulle nuove urbanizzazioni è sempre stata assolutamente chiara e coerente, Roma ha innanzitutto bisogno di opere di urbanizzazione e di servizi, a cominciare dal potenziamento di una viabilità che appare sempre di più insufficiente e che costringe ormai decine di migliaia di romani a vivere prigionieri nei loro quartieri, con file interminabili per raggiungere il proprio posto di lavoro dalle periferie o dall'hinterland verso la Capitale e viceversa”. 

Parlare di nuove centralità è quindi possibile – continua sempre la stessa nota - a patto che le stesse siano vicine a grandi nodi di scambio,assi autostradali o ferroviari e che siano stabilmente collegati con il resto della città tramite adeguati corridoi della mobilità di superficie e attraverso il prolungamento e ampliamento delle linee della metropolitana, i cui ritardi guardiamo con sempre più preoccupazione”. 

Quindi, l'attacco alla maggioranza di centro-sinistra:” Ci sembra – conclude la nota – che la sinistra romana stia affrontando l'intera tematica in maniera confusa e contraddittoria, manifestando su Roma le stesse divisioni che stanno paralizzando il Governo nazionale. Per questo, Alleanza Nazionale sente forte la responsabilità di proporre una nuova lettura per il futuro sviluppo della città di Roma da condividere con i cittadini e gli operatori che l'attuale Sindaco e la sua Giunta sembrano non riuscire più ad intercettare e garantire”.

Adriano Stefanelli