ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Lunedi 21 Maggio 2018, ore 14:55

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Provincia di Roma , SkSoggetto:Regione Lazio , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Massimiliano Baldolini
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 43 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Esempio di barriera architettonica, nel caso della foto all'aperto, per un disabile.  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Un Milione per migliorare la vita di molti disabili

Pregevole iniziativa della giunta regionale del Lazio stanziante un milione di euro per abbattere le barriere architettoniche degli edifici privati

Id Article:10913 date 24 Giugno 2007

Roma, Mercoledì 20 giugno la giunta regionale del Lazio ha approvato una delibera, presentata dall'assessore ai lavori pubblici e politica della casa Bruno Astorre, per lo stanziamento di un milione che verrà impiegato allo scopo di abbattere le barriere architettoniche, negli edifici privati, che in alcune cittadine laziali costituiscono un grave problema per i disabili.

Nello stesso tempo, secondo parametri ben definiti, la regione ha approvato una graduatoria annuale delle domande che dovranno essere presentate entro il 1 marzo di ogni anno.
In quest'ultime dovranno essere inserite prima le richieste presentate da cittadini con invalidità totale, seguendo l'ordine cronologico della data di presentazione, ed in seguito, le domande presentate da cittadini con invalidità parziale, sempre seguendo l'ordine cronologico delle date di presentazione. 

"Prosegue l'impegno della giunta per migliorare la qualità della vita di tante persone disabili - ha detto il presidente della Regione Piero Marrazzo intervistato - Se le istituzioni devono avere a cuore le esigenze dei cittadini,a maggior ragione devono dare risposte a quanti vivono in una condizione difficile e più degli altri hanno bisogno della responsabilità e della sensibilità di chi amministra la cosa pubblica". "Ritengo importantissimi tali contributi - ha sottolineato Astorre - Al tempo stesso, sono conscio delle esigenze dei cittadini che, per limiti economici delle casse pubbliche, non riescono subito ad accedere al contributo. Proprio per questo, però, valuto prezioso tale intervento, frutto - ha concluso l'assessore - di una prospettiva di risanamento finanziario che, sono convinto, ci permetterà di distribuire maggiori finanziamenti nel prossimo futuro".




For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Massimiliano Baldolini