ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 10:22

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Provincia di Roma , SkSoggetto:Regione Lazio , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Sara Molle
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 13 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Operaio a lavoro  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Misure di sostegno per i piccoli comuni laziali

Il Consiglio regionale approva il sostegno per i piccoli comuni

Id Article:10937 date 3 Luglio 2007


È stata approvata in Commissione "Piccola e media impresa" la proposta di legge “Misure per il sostegno delle attività economiche, agricole, commerciali e artigianali, per la valorizzazione del patrimonio naturale e storico – culturale per il miglioramento della qualità della vita dei residenti dei piccoli Comuni”.

Il testo, che appunto fa riferimento ai comuni con una popolazione inferiore ai cinquemila abitanti, è rivolto soprattutto a quei piccoli centri con una popolazione inferiore addirittura alle duemila unità, prevedendo che siano proprio questi quelli con maggiori difficoltà ad offrire servizi del genere ai cittadini.
Il rischio che si cerca di scongiurare in questo modo è appunto quello dello spopolamento di queste piccole aree.

Le misure che verranno adottate prevedono soprattutto cinque categorie:
- gli incentivi per agevolare le attività scolastiche e formative a favore di una riduzione del rischio spopolamento;
- una serie di agevolazioni economiche e fiscali;
- una quantità di incentivi a favore delle attività commerciali e delle attività ricettive e ristorative;
- sostegno per le attività agricole,cercando di agevolare soprattutto le cooperative agricole e i giovani residenti che intendono, o hanno già intrapreso, tale attività;
- alcuni contributi per il recupero di manufatti inutilizzati dalle Ferrovie dello Stato con lo scopo di riutilizzarsi con diversi mansioni, prima tra tutte lo sviluppo di attività tipiche e locali.


Sara Molle