ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Venerdi 21 Settembre 2018, ore 14:53

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XI , SkSoggetto:Montagnola , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Walter Astori
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 23 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Uomini dell'Arma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Farmacista spara ad un rapinatore

Rapina a Grottaperfetta. Arrestato uno dei banditi, il cerchio si stringe intorno al fuggitivo

Id Article:10941 date 4 Luglio 2007

Roma, Scene da film western ieri a Grottaperfetta. Alle 19,30 due rapinatori armati di pistola hanno fatto irruzione nella farmacia “Sant'Anna” in via Aristide Leonori e hanno preteso i soldi presenti nella cassa. Il medico titolare ha risposto aprendo il fuoco ed ha ferito uno dei due ad una mano. 

Il bandito ferito è stato arrestato dai carabinieri ed ora è ricoverato in ospedale sotto stretta vigilanza. Il complice, descritto come un trentenne romano dai modi e dall'aspetto tipici di un tossicodipendente, è riuscito a scappare a piedi. 

La sparatoria è avvenuta ad una cinquantina di metri dalla farmacia, in via Mario Musco. Il farmacista, che detiene regolarmente la pistola, ha raccontato che era riuscito a fermare uno dei banditi all'uscita del negozio quando l'altro ha estratto un coltello. Preso dal panico,ha sparato. Nelle vicinanze i carabinieri hanno rinvenuto una pistola semiautomatica, probabilmente abbandonata dal rapinatore fuggito, un coltello e uno scooter Scarabeo 50. 

Secondo il farmacista l'altra pistola sarebbe stata gettata via in un campo confinante con la via Cristoforo Colombo. Dalle notizie riportate dagli inquirenti la farmacia era già stata rapinata due giorni fa e ieri i delinquenti hanno agito a volto scoperto. I carabinieri stanno battendo la zona in cerca del fuggitivo. Per la sua identificazione le autorità hanno utilizzato le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso del negozio. 

“Abbiamo subito tre rapine nell'ultimo mese” ha dichiarato il farmacista per giustificare il gesto ed il porto d'armi.

Walter Astori