ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Domenica 18 Novembre 2018, ore 18:22

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di I. G.

Autobus a Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Mercoledì nero per i mezzi pubblici romani

Sulla Prenestina un tamponamento fra tram, circa alla stessa ora la linea A ferma per blackout

Id Article:10983 date 18 Luglio 2007

Roma, E' stato davvero un mercoledì nero per il trasporto pubblico romano e, di conseguenza, per i passeggeri, già provati dal gran caldo che in questi giorni opprime la Capitale.

Giornata no per il trasporto su rotaia con un incidente tra 2 tram, causato pare da una manovra azzardata di un centauro, e per un breve blackout sulla linea A della metropolitana.

Ma andiamo con ordine: erano circa le 10 quando in via Prenestina, all'altezza di Porta Maggiore, un tram della linea 19 ha tamponato un altro mezzo, della linea 5. L'incidente ha provocato una trentina di feriti, per fortuna nessuno grave, solo qualche contusione e molta paura. Secondo una prima ricostruzione fatta dall'azienda di trasporto una moto, saltando su un cordolo,avrebbe tagliato la strada al tram che procedeva davanti, costringendolo a una brusca frenata e causando così lo scontro con l'altro mezzo. Tra i feriti lievemente contuso anche il macchinista, un uomo con 10 anni di esperienza sulle rotaie di Roma, che è stato comunque in grado di fornire alla la sua versione dei fatti.

Mentre sotto il solleone la Municipale cerca di riportare l'ordine, sottoterra le cose non andavano meglio: più o meno alla stessa ora infatti gli utenti della metro A hanno passato momenti di vero disagio: per circa 15 minuti infatti un presunto calo di energia ha provocato lo stop in tutta la linea. Minuti di grande affollamento sulle banchine e incertezza sul da farsi ma alle 10.40 il servizio è ripreso regolarmente.

I. G.