ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Venerdi 21 Settembre 2018, ore 14:52

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Provincia di Roma , SkSoggetto:Regione Lazio , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Sara Molle
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 13 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




turisti a Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Varata nuova legge sul turismo

Il Consiglio regionale detta le norme in tema di turismo

Id Article:10992 date 25 Luglio 2007

Ieri il Consiglio regionale ha varato la nuova legge sul turismo.
In un testo composto da oltre 60 articoli, sono stati stabiliti le norme e i principi generali a cui Regione, Province e Comuni dovranno attenersi in tema di turismo. 

L'approvazione della legge ha portato, tra le altre cose, all'istituzione dell'Agenzia regionale per la promozione turistica di Roma e del Lazio S.p.A. e l'Osservatorio regionale del turismo.
Inoltre la legge detta i criteri per la programmazione regionale e individua le strutture ricettive, le procedure per l'autorizzazione e la revoca di queste nei casi necessari. Una sezione particolare è invece dedicata all'utilizzo del demanio marittimo, lacuale e fluviale. 

Uno degli aspetti più interessanti di questa nuova legge è il fatto che si è cercato di promuovere l'associazionismo e si è dotata la Regione Lazio del Marchio turistico. Oltre a Regione,province e comuni, un occhio di riguardo è stato rivolto alle Pro-Loco, che entreranno a far parte del nuovo albo provinciale. 

La soddisfazione di Marrazzo è evidente: ''Questa legge accresce la capacità di richiamo del Lazio e da opportunità di accoglienza e promozione a tutti i protagonisti del territorio, dagli enti locali agli operatori del settore.''
Soddisfatto anche il Presidente del Consiglio regionale Massimo Pineschi, per il quale sarà importante “una rapida applicazione della legge perché istituisce importanti strumenti che contribuiranno a incrementare con il turismo l'economia regionale.”


Sara Molle