Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Giovedi 27 Giugno 2019, ore 11:21

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Redazione

, ,



Articoli: 97 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Corteo anti austerity, scontri sul Lungotevere

I giovani studenti dicono no alla manovra del Governo

Id Article:11064 date 10 Novembre 2012

Roma, Questo novembre è stato il mese del corteo studentesco, trasformatosi in un'occasione di guerriglia con le forze dell'ordine sul Lungotevere. Migliaia di persone in corteo nella giornata di proteste a livello europeo contro le misure di “austerity”. Gli studenti sono stati fermati in prossimità del Ministero dell'Istruzione: la città di Roma è divenuta teatro di una delle più intense giornate di scontri degli ultimi anni. Scontri e tafferugli tra studenti, manifestanti e forze dell'ordine che si sono riaffacciati prepotentemente sulla Capitale dove cariche e lanci di pietre hanno chiuso nel peggiore dei modi la giornata di mobilitazione della città cominciata stamattina con le manifestazioni di studenti liceali,universitari e sindacati.
Una vera e propria guerriglia, così è stata definita da entrambe le parti: appena i manifestanti hanno mostrato di non voler rispettare il percorso concordato con la questura per raggiungere i palazzi del potere (così come volevano fare gli studenti), è partita una violenta carica. Sono diversi i giovani rimasti contusi, ma soprattutto moltissimi i fermati: quasi sessanta che, per far capire quale fosse l'origine della loro protesta, si sono difesi con dei libri, usati a mo' di scudi.

Redazione