Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Lunedi 17 Giugno 2019, ore 17:59

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Redazione

, ,



Articoli: 97 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




L’alluvione a Roma

Emergenza mai vista nella Capitale

Id Article:11068 date 31 Gennaio 2014

Roma, Quella del 31 Gennaio 2014 è una data che è entrata nella storia della Capitale d'Italia: infatti, al culmine di una settimana infernale che è terminata con una terribile alluvione, andandosi a sommare alle date – già traumatiche - almeno dal punto di vista meteorologico, a quelle del nubifragio del 20 ottobre 2011 e la nevicata eccezionale del febbraio 2012.
Le zone più colpite son state quelle di Ostia e Prima Porta, e i danni ammontano, secondo le stime del Campidoglio, a oltre 243 milioni di euro per tutto il territorio.
Un evento veramente eccezionale: i quattro giorni di pioggia hanno dato pochissimi momenti di tregua. Un alluvione mai vista ed eccezionale,come l'ha definito il sindaco Marino attirandosi, come da costume tipicamente italiano, tutte le polemiche di chi in quell'eccezionalità ha visto un alibi per giustificare il caos che ha travolto l'amministrazione cittadina.
Quello che è successo è stato definito dai metereologi un cosidetto “temporale autorigenerante”, il quale ha messo a dura prova tutta la macchina organizzativa municipale. Come se non bastasse, l'evento ha contribuito a movimentare la vita capitolina contro le istituzioni pubbliche, con attacchi rivolti al sindaco anche da parte di hacker informatici, che sui social hanno dato vita ad una vera campana denigratoria a suon di hastag.

Redazione