Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Domenica 25 Agosto 2019, ore 18:45

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Comune di Roma , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Redazione

, ,



Articoli: 97 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Lieve terremoto a Roma

Le scosse fanno tremare i capitolini e non solo

Id Article:11083 date 7 Aprile 2015

Roma, La terra trema ancora, ed è un qualcosa al quale tutti gli abitanti del centro Italia, e la città di Roma compresa, dovranno abituarsi. Quest'oggi, 7 aprile 2015, si sono verificate una serie di scosse telluriche nella zona a Est di Roma, più precisamente sui Monti Cornicolani: infatti, i due movimenti tellurici sono stati registrati dall'Ingv alle 9:33 e alle 9:37 con magnitudo 2.4 e 2.5.
Benchè possano essere definite due lievi scosse di terremoto di magnitudo 2.4 e 2.5 - secondo quanto riferisce l'Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia, che ll sisma (entrambe le scosse), è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Ingv nell'area dei Monti Cornicolani-Aniene a una profondità di 12,5 chilometri. Non vi sono, fortunatamente, notizie di danni a persone o cose, ma la protezione civile e le autorità competenti hanno messo in allarme gli abitanti della città, visto e considerato che ormai questi eventi – in questa zona della penisola – potrebbero essere più frequenti, anche con altri scosse di assestamento.
I romani si stanno abituando perché, anche quando si verificano delle scosse nelle regioni vicine, esse sono abbastanza forti da far sentire il loro “brontolio anche nella capitale.

Redazione