Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Sabato 19 Gennaio 2019, ore 22:55

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Comune di Roma , SkSoggetto:Dal Campidoglio , Tipo Articolo:Politica ,
,
a cura di Redazione

, ,



Articoli: 97 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Emergenza rifiuti nella capitale

I 5 Stelle chiamati alla prima vera sfida

Id Article:11098 date 20 Agosto 2016

Roma, A pochi mesi del suo insediamento, il sindaco di Roma Virginia Raggi deve affrontare un delicato argomento, quello dell'emergenza rifiuti, problema che attanaglia la città già da diversi anni. Il sindaco ha dichiarato che non esiste nessuna emergenza rifiuti, ma solo un periodo critico.
Il primo cittadino capitolino ridimensiona in questo modo l'allarme sul rischio sanitario cittadino. Nel frattempo il comune astigiano apre all'ipotesi di conferimento del pattume capitolino negli impianti di Gaia, la società che tratta i rifiuti dell'Astigiano.
Ma le dichiarazioni del sindaco sembrano essere in antitesi con quanto affermò giorni scorsi, intervenendo all'Assemblea in Campidoglio per il consiglio straordinario sui rifiuti,quando asserì che la crisi dei rifiuti a Roma è sistemica, così come le scarse risorse e tempi brevi, con il rischio sanitario dietro l'angolo.
Sempre nella stessa occasione, la sindaca Raggi annunciò l'intenzione di chiedere la priorità di conferimento rispetto a terzi che già conferiscono verso impianti Acea già esistenti, intendendo in questo modo che i rifiuti della Capitale sarebbe stati conferiti negli impianti di proprietà della società capitolina presenti in altri territori. Al di là delle dichiarazioni politiche, i cittadini attendono risposta verso quello che ormai è divenuto un problema atavico della capitale.

Redazione