Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Lunedi 19 Agosto 2019, ore 17:15

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Europa , Tipo Articolo:Ambiente ,
,
a cura di Pierpaolo Morelli

, ,



Articoli: 6 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Nella foto: la fascia verde nella zona dell'Eur
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Ecoincentivi: è l'ora di sfruttarli

Due iniziative differenti che riguardano sia i motorini che le autovetture "euro 0"

Id Article:9760 date 15 Febbraio 2006

Roma,

Acquistare un mezzo ecologico ora conviene. Sembra essere questo lo slogan dell'iniziativa approvata dalla Giunta Regionale su proposta dell'Assessore all'ambiente Angelo Bonelli.

La campagna ha due obiettivi: incentivare la rottamazione dei motoveicoli inquinanti e promuovere la diffusione dei motorini ecologici. Il piano prevede l'assegnazione di 4 milioni di euro, di cui il 95% destinato alla capitale e il restante 5% alla provincia di Frosinone, le due aree a maggiore criticità ambientale della Regione.

E' previsto un contributo da 50 a 80 euro per chiunque decidesse di rottamare un motoveicolo, senza acquistarne uno nuovo; l'accesso ai contributi è previsto non solo per i residenti nelle due province suddette,ma anche per chi vi è domiciliato per motivi di studio o di lavoro.

Per le autovetture, inoltre, dopo la prima campagna del 2001, saranno rivisti i contributi per installare impianti Gpl nelle vecchie macchine a benzina.

I fondi, che ammontano a 20 milioni di euro, sono stati stanziati dal Ministero dell'Ambiente, nell'ambito della promozione dei carburanti a basso impatto. I contributi, invece, sono gestiti dalla Convenzione dei Comuni e sono così ripartiti: 15 milioni per la conversione ai carburanti ecologici, 5 per il potenziamento dei distributori.

 

 



Pierpaolo Morelli