Comandi

Immagine logo sito
Issue115 del 21/10/2018 Year: 2019 ID: 2 Mercoledi 19 Giugno 2019, ore 06:07

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Europa , Tipo Articolo:Ambiente ,
,
a cura di Pierpaolo Morelli

, ,



Articoli: 6 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Nella foto una veduta del laghetto
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Laghetto dell'Eur, arriva Cythera

Nascerà un'isola che potrà ospitare eventi e manifestazioni

Id Article:9780 date 10 Novembre 2005

Roma,

"Sta nascendo un luogo d'incontro, uno spazio d'accoglienza in grado di ospitare ritrovi e manifestazioni". L'architetto Franco Zagari commenta così l'apertura di "Cythera", la nuova struttura galleggiante sul laghetto dell' Eur , da lui stesso progettata. In realtà non è solo una semplice terrazza "a pelo d'acqua", ma l'inizio di una rivitalizzazione dei "polmoni della zona".

L'Eur, per molto tempo sinonimo di "quartiere d'uffici" (e sopratutto privo di un baricentro per la comunità dei suoi residenti), comincia la sua sfida ridando un volto nuovo al suo simbolo più noto, il suo "laghetto": verrà anche reso più agibile attraverso le modifiche apportate alla cosiddetta "Passeggiata del Giappone", che si interrompeva con l'innesto della Cristoforo Colombo verso il PalaLottomatica.

La struttura consiste in un'isola galleggiante di doghe di legno africano,lunga dodici metri e larga sessanta, intarsiata da vetri retroilluminati e decorata da vasche di vetroresina che ospiteranno ben nove specie diverse di ninfee.

Nella prossima primavera saranno ultimati anche i progetti di un'altra terrazza sulla riva nord, che consentirà il transito a piedi o in bicicletta sul completo periplo del lago; verrà anche costruita una passerella trasparente sotto "Il giardino delle Cascate".

"Un altro tassello in equilibrio tra l'anima storica del quartiere e la sua vocazione alla modernità", commenta Mauro Miccio, amministratore delegato della Eur s.p.a., società che ne gestisce i lavori, in coordinamento con il Comune di Roma.

 

 



Pierpaolo Morelli