ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Martedi 20 Novembre 2018, ore 13:37

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Cultura , SkSoggetto:Eventi culturali , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Lorenzo D'albergo
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 100 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Il relatore Franco Gnocchi in un momento dell'incontro "Orientamento al lavoro"
(Premi per la FOTO Ingrandita)

"Orientamento al lavoro"

Franco Gnocchi: "nel mondo del lavoro di oggi la mobilità è la regola"

Id Article:9848 date 26 Marzo 2006

Roma, L'incontro tenutosi giovedì 23 Marzo, alla sala consiliare del Municipio XII, si è chiuso con una promessa da parte del relatore Franco Gnocchi: ci sarà un nuovo incontro dove affrontare le tematiche lasciate da parte per motivi di tempo. L'interesse dei presenti per l'argomento e la loro voglia di partecipare alla discussione hanno fatto saltare la relazione inizialmente preparata da Franco Gnocchi, manager del personale della Millward Brown, società a cui vengono commissionate ricerche di mercato dalle più importanti industrie commerciali.
 
Aperto da un saluto di Patrizia Prestipino, capogruppo della Margherita per il Municipio XII, l'incontro, durante il quale doveva essere riservato solo un po' di tempo per le domande, è diventato un vero e proprio botta e risposta tra il relatore ed i presenti. I temi principali della discussione sono stati la flessibilità e la nota legge Biagi, l'effettiva utilità di stage e corsi post lauream e quali sono i requisiti minimi per presentarsi ad un colloquio.
Il primo tema è stato quello più difficile da esaminare. Il vero rischio verso cui andiamo incontro, come ha affermato Franco Gnocchi, è quello di vedere la flessibilità trasformarsi in precarietà. Il relatore ha inoltre aggiunto che oggi la mobilità è la norma per quanto riguarda il lavoro e che i giovani universitari devono essere pronti a due diversi tipi di mobilità. Una geografica in quanto il mondo del lavoro non può restringersi alla sola Italia,ma si deve essere pronti a trasferirsi in qualunque parte del mondo. L'altra professionale in quanto bisogna essere capaci di svolgere più mansioni diverse all'interno della stessa azienda.
  
A spostare l'argomento di discussione sugli stage ed i corsi post lauream è stato Fabio Pisani, ricercatore alla facoltà di economia di Tor Vergata, che ha parlato di una ricerca da lui condotta sul rapporto tra qualità dei corsi e possibilità di essere assunti. Il dott. Gnocchi ha aggiunto che bisogna essere molto attenti nella scelta dei corsi post lauream ed informarsi su quali saranno poi riconosciuti al momento del colloquio con l'azienda. Alla fine dell'incontro il relatore ha promesso che svilupperà i nodi che non è riuscito a trattare, a causa del poco tempo a disposizione, in un nuovo incontro in data ancora da stabilire.

Lorenzo D'albergo