ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 20:54

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XII , SkSoggetto:Falcognana - Santa Palomba , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Lorenzo D'albergo
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 100 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Nella foto: la futura entrata del circolo ricreativo della comunità di Santa Palomba
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Nuovo circolo ricreativo a Santa Palomba

Presenti all'inaugurazione Pasquale Calzetta, consigliere del XII Municipio, e Claudio Minelli, assessore alle Politiche del Patrimonio

Id Article:9857 date 28 Marzo 2006

Roma, E' stato inaugurato a Santa Palomba, zona limitrofa del XII Municipio, il circolo ricreativo per anziani intitolato a Giovanni Paolo II. La costruzione di questi nuovi locali, ancora da completare, fa parte di un progetto ben più ampio. Infatti, come promesso dall'assessore Minelli il circolo ricreativo sarà presto "accompagnato" da nuovi impianti sportivi e da un asilo di infanzia. Queste strutture dovranno essere gestite tramite organismi condominiali. 

Minelli ha aggiunto che questo circolo rientra in una politica ben precisa: la rivalorizzazione del territorio e del complesso comunale di Santa Palomba. Complesso nel quale abitano circa 1000 persone per un totale di circa 350 appartamenti. Il primo problema da risolvere, secondo Minelli, sarà quello dei servizi pubblici. Infatti gli abitanti del complesso devono ancora far affidamento sull'acqua dei pozzi e sulle costose bombole di gas per far fronte alle iniziali mancanze dell'amministrazione,colpevole di aver abbandonato al loro destino le famiglie alle quali erano state affidate le chiavi degli appartamenti del complesso. 

Il complesso di Via Papiri, che inizialmente si presentava come un'oasi di pace grazie ai grandi spazi verdi che circondano le abitazioni, è andato lentamente incontro al degrado. Che la costruzione del circolo ricreativo "Giovanni Paolo II" sia solo il primo passo di un'importante rivalorizzazione del centro abitato? Questo è quello che si augura Don Rocco, parroco di zona sa circa 10 anni, che ha visto la costruzione del circolo come il realizzarsi di un sogno.

Lorenzo D'albergo