ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 23:04

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Universita' , SkSoggetto:Roma Tre , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Lorenzo D'albergo
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 100 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Nella foto: Massimiliano Smeriglio ad una conferenza
(Premi per la FOTO Ingrandita)

"Città comune - Autogoverno e partecipazione nell'era globale"

Presentazione del libro di Massimiliano Smeriglio sul neomunicipalismo

Id Article:9902 date 15 Aprile 2006

Roma, E' stato presentato ieri, 13 Aprile, presso il teatro Palladium (zona Garbatella), "Città comune - Autogoverno e partecipazione nell'era globale", libro di Massimiliano Smeriglio, presidente dell'XI Municipio di Roma. Una grandissima affluenza ha sorpreso un po' tutti i protagonisti della discussione. Infatti si sono registrate circa 700 presenze, quando il teatro Palladium è concepito per contenere 500 persone.
  
Da registrare positivamente l'intervento del sindaco che ha elogiato Smeriglio ed l'XI Municipio tutto per gli obiettivi che si sono raggiunti grazie alla formula del "neomunicipalismo". Il neomunicipalismo consiste fondamentalmente nel coinvolgere la comunità locale nelle decisioni più importanti per il comune, o in questo caso per il Municipio, di appartenenza. Il sindaco ha aggiunto che, nonostante ci siano differenze tra il Municipio XI e gli altri Municipi di Roma,trovare accordi su una politica comune non è stato mai una difficoltà, anche grazie agli ottimi rapporti che intercorrono tra il sindaco stesso e Massimiliano Smeriglio. 

Molti altri sono stati i temi trattati dai presenti: il municipalismo partecipato, la ricerca del senso della città, la qualità della vita e le differenze tra un Municipio "normale" ed uno che prevede la formula della partecipazione democratica alla gestione del bene pubblico. Presente all'incontro coordinato da Gigi Sullo, direttore del settimanale Carta, unico media a trattare in maniera completa e puntuale la vita dei movimenti sociali, anche il presidente della Rete del Nuovo Municipio, Alberto Magnaghi. Interessante l'intento di questa rete: unire tutti i "neomunicipi" d'Italia aderenti ad una carta d'intenti che contiene obiettivi da raggiungere attraverso la partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica.  

Lorenzo D'albergo