ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Giovedi 15 Novembre 2018, ore 20:55

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Municipio XI , SkSoggetto:Roma 70 - Fotografia , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di Nicola Cicala

Parrocchia SS.ma Annunziata    
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Chiesa e lavoro

L'uomo al centro delle politiche del lavoro

Id Article:9928 date 26 Aprile 2006

Roma, Nella parrocchia della SS.ma Annunziata si è svolto l'incontro del M.L.A.C., acronimo che sta ad indicare il movimento dei lavoratori dell'azione cattolica. Tale movimento, di ovvia ispirazione, si inserisce nel coro di voci che lamentano una situazione lavorativa, in particolare dei giovani, che non consente una vita serena. Nell'attenta analisi, presentata dal segretario nazionale del movimento Cristiano Nervegna, sono stati evidenziati quei disagi dei quali noi tutti siamo oramai a conoscenza, in primo luogo il lavoro sempre più precario. Nel corso degli anni in cui il processo volto a rendere il mercato del lavoro maggiormente flessibile ha avuto atto,abbiamo prima pensato che fosse indispensabile, al fine di rispondere alla inevitabile globalizzazione, per poi ritrovarci a contestare una vera e propria filosofia di vita, di evidente ispirazione anglosassone. In questo contesto, durante l'incontro, la chiesa attraverso le parole dei suoi rappresentanti a proposto una maggiore unione e collaborazione tra i lavoratori, suggerendo ai suoi appartenenti di “destrutturare la visione individualistica” che evidentemente ha preso piede nella società moderna, con il chiaro intento, come ha detto il Santo Padre, di riportare l'uomo al centro delle politiche del lavoro.

Nicola Cicala