ERRORE 70
Permission denied D:\home\h555297.winp026.arubabusiness.it\romalocale.it\public\System\Contatori\ContatoreVisite.txt

Comandi

Immagine logo sito
Issue111 del 17/09/2007 Year: 2007 ID: 86 Martedi 20 Novembre 2018, ore 13:37

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Sport , SkSoggetto:Italia , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Pietro Vultaggio
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 29 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Marcello Lippi da' istruzioni in allenamento  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Dall'Islanda al tetto del mondo

Il ciclo, iniziato con quella sconfitta due anni fà, oggi si chiude in trionfo

Id Article:9984 date 10 Luglio 2006

Roma, Buffon 10 – Parate determinanti, il migliore al mondo.. dimostrato.
Peruzzi 8 – Non una mascotte, ma un uomo di gruppo e di esperienza.
Amelia 7 – Terzo portiere nella Roma del terzo tricolore, stesso ruolo nell'Italia mondiale, sempre al massimo durante gli allenamenti.
Cannavaro 10 – Bagna le 100 presenze con la Coppa, giudicato a gran voce il miglior difensore al mondo.
Grosso 9,5 – La rivelazione, tra i più decisivi grazie al gol con la Germania, ma anche per gli assist, e per le azioni travolgenti sulla fascia. Meritevole del penalty del successo.
Materazzi 8,5 – 2 gol belli e preziosi, un rilancio azzurro davvero meritato e inaspettato.
Zambrotta 9 – Un pistone inesauribile sulla fascia, realizza anche un gol capolavoro.
Barzagli 7,5 – Quando è stato chiamato in causa ha risposto con professionalità.
Nesta 7,5 – Nonostante la sfortuna si accanisca su di lui (terzo mondiale con infortunio ndr), resta tra i migliori al mondo.
Oddo 7 – Ha giocato pochissimo, nessuna polemica. Onorevole.
Zaccardo 7 – Da stasera la sfortunata autorete contro gli Stati Uniti ci fa solo sorridere.
Gattuso 10 – Conosce i suoi limiti, nascondendoli con grande volontà e spirito di gruppo, gioca con tre polmoni, in televisione durante le partite lo vedi ovunque pure nella pubblicità.
Pirlo 9 – Migliore in campo nella finale, spesso tra i migliori, sblocca l'Italia con un gran tiro contro il Ghana in apertura di torneo,per non parlare dell'assist di tacco a Grosso contro la Germania.
Camoranesi 8 – Si è spremuto per mantenere i giusti equilibri tattici.
Perrotta 8 – In un anno riconquista l'azzurro e il Mondiale, disputato con determinazione e lucidità, peccato non arrivi al gol.
De Rossi 7,5 - buon avvio, la pessima gomitata, il rientro e il rigore realizzato con personalità.
Barone 7 - pochi minuti in campo, utili per far rifiatare i compagni.
Del Piero 8 – Il gol alla Germania e il rigore trasformato lo ripagano di anni di delusioni azzurre.
Totti 8 – Dopo il terribile infortunio del 19 febbraio è stato un successo già esserci al mondiale. In campo ha dato tutto, dimostrando classe e personalità, nonostante le marcature asfissianti subite. In calo nel finale. Lo vogliamo ancora in Azzurro!
Toni 8 – Come Paolo Rossi si è sbloccato alla quinta gara, un mondiale giocato a disposizione della squadra.
Iaquinta 7,5 – In campo per allargare il gioco d'attacco, segna e dà profondità.
Inzaghi 7 - aveva un sogno: realizzare un gol al mondiale. C'è riuscito grazie alla sua grinta!
Gilardino 7 – Partito titolare, chiude in panchina, senza polemiche. Bene contro la Germania.
CT Lippi 10 – Ha edificato un gruppo vincente! 10 giocatori sono andati a bersaglio. Ha quasi sempre azzeccato le sostituzioni e le marcature. Fortunato ? Chi non lo vorrebbe essere ? Da riconfermare!


Pietro Vultaggio